BS
Via Bardonecchia 174/D - 10141 Torino - Tel.: +39-011.77.24.391 - Fax: +39-011.77.24.495 - e-mail: info@bookservice.it
La Coessenza è una casa editrice nata dal basso. È un'associazione culturale per la formazione e la comunicazione autonome. Promuove un'editoria estranea a logiche di profitto e sfruttamento degli autori e delle autrici. Lotta contro il copy right. Si fonda sui principi di condivisione della conoscenza, beni comuni, reciproco ascolto e antirazzismo.
In Calabria tra le 101 cose da fare una volta nella vita

Per Coessenza

In Calabria tra le 101 cose da fare una volta nella vita


5 settembre - "La tradizione culturale di impronta democratica di Cosenza è evidente nell'intraprendenza dei suoi giovani (...) con iniziative all'avanguardia e importanti realtà di agitazione controculturale: associazioni, centri sociali, la giovane casa editrice Coessenza". Per i nostri antichi non c'era differenza tra la testa e il cuore. Molti frammenti di cuore e di mente, nati in questa terra, vagano per il globo. In tanti, inseguiti da complessi e ossessionati dalla voglia di cercare un centro del mondo che in realtà non esiste, rinnegano persino di esser nati in Calabria. Ma ci sono pure uomini e donne che navigano nel mare dei mutamenti senza perdere di vista il porto da cui sono partiti. Annalisa Marchianò è uno di questi frammenti di cuore pensante. Non vive in Calabria. Ma è rimasta Calabrese dentro. Di recente Annalisa ha scritto un bellissimo libro, pubblicato dalla prestigiosa Newton Compton: "101 cose da fare in Calabria almeno una volta nella vita". Tra le esperienze che Annalisa ha scelto di consigliare, non poteva mancare la Coessenza...
La Calabria è una terra che racchiude infiniti paesaggi: i monti della Sila e i dolci declivi delle Serre, la calcarea bellezza del Pollino e quella selvaggia dell’Aspromonte; ma soprattutto le scogliere frastagliate, le cale nascoste, le spiagge assolate e il mare cristallino. Questa è la Calabria estiva che il mondo ci invidia: chilometri di coste tra due splendidi mari, il Tirreno e lo Ionio, si alternano a panorami mozzafiato, piccoli borghi e boschi incontaminati. Dai fondali di Capo Rizzuto alle gole del Raganello, dalle mitiche Scilla e Cariddi agli splendidi tramonti di Tropea, passando per le sagre e i prodotti tipici locali: la liquirizia più buona del mondo, la ’nduja, le lenticchie di Mormanno. E poi, ancora, le tracce monumentali delle antiche civiltà, come la greca e la bizantina, i luoghi di villeggiatura, le feste religiose, i musei, le rassegne musicali… 101 itinerari per conoscere una terra ancora tutta da scoprire, 101 passi per percorrere la vera Calabria: una regione genuina e ospitale.

La Calabria come non l'avete mai vista!
Ecco alcune delle 101 esperienze:

Abbracciare con lo sguardo i tre mari, tra sculture millenarie e cavalli bradi
Succhiare la liquirizia più buona del mondo all’ombra di una basilica bizantina
Scovare le cascate del Marmarico, tra le più alte d’Italia e molto ben nascoste
Mangiare i surici a Tropea, con sottofondo blues
Fare i fanghi nella Grotta delle Ninfe
Mangiare le melanzane stupide
Sdraiarsi sulla sabbia di Roccella e volerci tornare
Conoscere Mara e Grifone, gigante e gigantessa catalani
Stupirsi sotto l’Arco Magno di San Nicola Arcella
Partecipare alla sagra della Sujaca e a quella della patata


Cultura, politica e società a Cosenza. Appuntamenti