BS
Via Bardonecchia 174/D - 10141 Torino - Tel.: +39-011.77.24.391 - Fax: +39-011.77.24.495 - e-mail: info@bookservice.it
La Coessenza è una casa editrice nata dal basso. È un'associazione culturale per la formazione e la comunicazione autonome. Promuove un'editoria estranea a logiche di profitto e sfruttamento degli autori e delle autrici. Lotta contro il copy right. Si fonda sui principi di condivisione della conoscenza, beni comuni, reciproco ascolto e antirazzismo.
Dicembre: sfarfallio di sera, il 21 laboratorio rosso

Per Coessenza

Dicembre: sfarfallio di sera, il 21 laboratorio rosso


15 dicembre - Secondo appuntamento con i laboratori tematici della Coessenza, stavolta dedicato al colore rosso. Da quello tenutosi a novembre, riservato al viola e ispirato ai racconti erotici che concorrono a formare la collana di tascabili Coesseros di prossima uscita, è scaturita l’agenda 2012 della nostra associazione, corredata di frasi d’amore tradotte in vernacolo.
Mercoledì 21 dicembre, a partire dalle ore 19 (con qualche minuto di tolleranza), presso le Officine Babilonia di viale Mancini/Popilia a Cosenza, il laboratorio sarà incentrato sul rosso di un tramonto sempre troppo lontano, che pare insinuarsi fin dentro le vene, attratto dal sangue che ci trasporta la vita togliendocela in ogni respiro, come schiavo di un magnetismo cromatico.
Il rosso, colore delle parti vive, pulsanti, aperte per ripulirne gli anfratti, su un tavolo operatorio; sparso per strada, diluito nell'asfalto, quando un gatto investito, ancora tremante, si arrende agli pneumatici, carne indifferente.
Il rosso che sale davanti alla vista nei flutti della rabbia, scacciando ogni altro colore che non sia - in fondo - nero pece.
E quello sfarfallio nella sera di Cosenza a dicembre, fatta di illuminazioni stradali colme di parole, promesse da fare e mantenere davvero, il rosso del Natale che si sgonfia in corse fra negozi affollati.
La sorpresa poi inaspettata, una mattina presto, del sentire dentro il calore, non solo chimico, di un augurio che tardava a venire, che avevamo dimenticato.
Mani che si stringono flettendo i tendini e avvicinandosi, la relazione che c'è tra pulsazioni estranee.
Le pulsazioni che sono direzione di sangue. Le relazioni che, da esso, affiorano alla vita costruita nelle mani e nello sguardo.
Il rosso, tra pulsazioni sotterranee e relazioni fluviali.
L’intero laboratorio, dedicato al compianto compagno Ciccio Svelo, sarà trasmesso in diretta sul web su www.transizionedifase.org

Associazione Coessenza

Cultura, politica e società a Cosenza. Appuntamenti